I rinoceronti del Congo

Tra le drammatiche vicende che stanno segnando il Congo oggi (Ebola, la difficile crisi politica), c’è spazio anche per qualche segnale positivo.

Il Congo, ricchissimo di diversità biologiche soprattutto animali, ha subito, come molti altri paesi africani, lo scempio della caccia indiscriminata, a danno di razze ormai in via di estinzione.Congo-white-rhino

E’ di pochi giorni fa che, per ripopolare la fauna congolese, lo Zimbawe ha donato dieci rinoceronti bianchi, che verranno spostati dalla zona del Lago Victoria, per essere trasferiti in Congo all’inizio della prossima settimana.

La protezione delle specie a rischio è molto complessa in paesi dove mancano leggi di supporto e dove si pratica regolarmente bracconaggio, per impossessarsi di parti di animali poi rivendute illegalmente. I cordni dei rinoceronti sono per esempio molto quotati sul mercato cinese e asiatico in generale.

Le autorità dello Zimbawe e del Congo assicurano che lo spostamento verrà effettuato rispettando gli animali e innescherà un processo di diversificazione genetica di questi animali decisamente salutare per la conservazione della specie.r

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *