Bukavu a scuola

Nel 2006 l’ Associazione “SOS Ospedale di Bukavu” ha avviato un progetto condiviso con alcune scuole di Pavia e provincia, che si propone di favorire esperienze di attenzione e di solidarietà verso gli altri, specialmente verso i meno fortunati. 
Le scuole che aderiscono al progetto si impegnano a organizzare iniziative di diverso genere, specialmente mercatini nel periodo natalizio in cui vengono messi in vendita prodotti realizzati dai ragazzi sotto la competente guida delle insegnanti (calendari, biglietti augurali, ghirlande, candele, decorazioni per l’albero di Natale) insieme a manufatti confezionati da numerose mamme, nonne, zie, vicine di casa, liete di offrire il loro contributo al buon esito del progetto.
Per la nostra Associazione queste iniziative rappresentano un momento particolarmente significativo, non solo perché concorrono alla raccolta di fondi, ma anche perché creano un importante ponte di solidarietà tra i ragazzi pavesi e i loro coetanei di Bukavu che frequentano la scuola fatta costruire da padre Alfredo Ferrari.

Per le scuole questo progetto diventa una concreta possibilità di sensibilizzare gli studenti al valore della mondialità per realizzare una cultura dell’accoglienza, della condivisione, al fine di contribuire alla costruzione di un futuro di pace.

Negli anni hanno aderito al progetto:

  • 2006-2010 Scuola secondaria di primo grado “Felice Casorati” di Pavia: mercatini di Natale e pesca di beneficenza in occasione della Pasqua 2010;
  • dal 2007 a tutt’oggi Scuola primaria di Corana: mercatini di Natale;
  • 2007 Istituto comprensivo di Santa Maria della Versa, sezione di Canneto Pavese: mercatino di Natale;
  • 2008-2010 Scuola secondaria di primo grado “Giovanni Pascoli” di Voghera: mercatini in occasione della Fiera dell’Ascensione;
  • 2010-2013 Istituto comprensivo di Santa Maria delle Versa, sezione di Santa Maria della Versa: pesche di beneficenza in occasione del Natale.

Attualmente il progetto è portato avanti con continuità solo dalla Scuola primaria di Corana.

In altre scuole l’Associazione è presente occasionalmente.

Nelle prossime settimane, ad esempio, la nostra socia Alessandra Casarini incontrerà le classi della Scuola primaria di Casei Gerola a cui presenterà il suo libro Cuori di pezza, una raccolta di fiabe ispirate proprio alla realtà di Bukavu.