I mercatini di Natale: una tradizione della nostra ODV

Siamo ormai prossimi alle festività natalizie, il tempo di fare regali, piccoli ricordi, segni di affetto per i nostri cari, è giunto. Perché non pensare anche a chi sta meno bene di noi?Come ogni anno la nostra associazione organizza alcuni stand presso punti molto animati della città. In questi giorni, per esempio siamo alla Clinica Fondazione Maugeri (fino a domani, …

APOLF 2019, una cena di solidarietà

Il 14 novembre scorso la nostra associazione ha rinnovato la bella tradizione della cena di novembre presso APOLF, l’Agenzia Provinciale per l’Orientamento, il Lavoro e la Formazione. Anche quest’anno gli studenti si sono distinti per la qualità del servizio e dei piatti preparati: dedicati antipasti, un primo classico un veloce secondo e un ottimo dessert. La cena è stata un’occasione …

Ebola è sotto controllo?

Mentre il Congo piange la morte di 30 persone in un incidente che ha coinvolto un pullman in viaggio verso la capitale Kinshasa da sud ovest, l’agenzia per la salute delle Nazioni Unite dichiara che l’epidemia di ebola si è decisamente ridotta. Gli sforzi per fermare il contagio hanno fatto progressi significativi. “Abbiamo messo il virus all’angolo” ha dichiarato Michael …

La musica per condividere il bene

Bellissimo concerto, ieri sera, con musica d’eccezione, a Canneto pavese. Le immagini molto evocative, artistiche, che potete vedere in questo post, realizzate da Cristiano Gaviglio, parlano da sole. Insomma peccato per gli assenti…sara’ per la prossima volta. Qualche ringraziamento è d’obbligo. In primo luogo a don Prospero Di Gilio, parroco di Canneto Pavese che ci ha concesso l’uso della chiesa, …

La sicurezza sul lavoro in Congo

Più di dodici persone sono state uccise mercoledì 2 ottobre scorso nel crollo di uno scavo minerario non autorizzato a Kampene, nell’Est del paese. Il ministro della solidarietà e degli interventi umanitari, Steve Mbikayi ha riferito che i morti accertati per ora sono quattordici e tre i feriti gravi. Ma le ricerche proseguono. Tra i morti, si contano almeno due …

Alcuni aggiornamenti su ebola

Antonio Gutierres, il Segretario generale delle Nazioni Unite, durante una visita a un centro di prima cura per malati di ebola in Congo, ha  ribadito l’importanza di intensificare gli sforzi per combattere l’infezione, che pur non crexdndo, non accenna a placarsi del tutto. Il numero dei morti è salito ormai a circa 2000 unità e gli szorzi per contenere l’epidemia …

Il nuovo governo del Congo e la questione ambientale

In questi giorni moltissima attenzione si presta ai devastanti effetti del fuoco che sta divampando attraverso la foresta amazzonica in Brasile, uno dei polmoni della Terra. Se in Brasile sono stati registrati circa 2000 focolai, non va dimenticato che in Angola nello stesso periodo ne sono stati registrati circa 6000 e in Congo circa 3000. Questi ultimi due epicentri africani, …

Le sfide del Congo a fine 2019

I primi giorni di agosto sono ancora segnati dalla crisi di ebola che non accenna a rientrare. Ad aggravare la situazione, vi sono le molte resistenze che la popolazione oppone agli interventi umanitari e sanitari stranieri, considerati sempre pericolosi, e probabili segni di una ingerenza straniera nel paese. La regione più colpita rimane l’est della Repubblica. In particolare, a Goma …

I moto-tassisti di Butembo e il virus

Dal Guardian di ieri, mercoledì 24 luglio, riprendiamo una notizia apparentemente solo curiosa, ma in realtà molto interessante. La città congolese di Butembo fa affidamento sui suoi moto-taxi per mantenere vive le comunicazioni e di conseguenza il volume di affari, al suo interno. I sindacati dei moto-taxisti sono però molto restii nell’aiutare il governo contro la diffusione di ebola. Forse …

La diffusione di Ebola in Congo: serve un nuovo vaccino?

Ebola oggi Pur essendo ormai passati molti mesi dallo scoppio dell’epidemia, ebola rimane ancora una minaccia molto grave e pericolosa per la Repubblica Democratica del Congo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità teme che la mancanza di una leadership forte nel paese e la carenza di investimenti in strutture sanitarie adeguate possano generare una crisi sanitaria globale nel paese. Inoltre, nulla per …