Dopo le elezioni

Una resistenza pacifica: queste sono le parole di Martin Fayulu, il candidato alle presdenziali del Congo, sconfitto da Felix Tshisekedi lo scorso mese di gennaio. Convinto della presenza di accordi sotterranei tra il vincitore e lo storico presidente – dittatore Joseph Kabila, Fayulu, invita i suoi sostenitori, chiamati a una manifestazione pubblica a Kinshasa, a non accettare passivamente il risultato: “Nulla può funzionare, …

Il Congo è finalmente libero?

“Il Congo è finalmente libero!” Così gradava tra le lacrime una donna il 10 gennaio scorso; per le strade di Kinshasa e a lei facevano eco ragazze più giovani “Bye Bye Kabila!” Con l’elezione di Félix Tshisekedi finisce l’era Kabila, al potere da 18 anni, nonostante la costituzione. Ora queste elezioni costituiscono il primo reale passaggio di potere democratico nella …

Il dificile cammino della macchina elettorale congolese

Continua incessante il lavoro per completare lo spoglio delle schede elettorali in Congo. Mentre la macchina organizzativa si muove tra difficoltà tecniche e stati di tensione latente nel paese, una dichiarazione della conferenza episcopale congolese ha destato pesanti reazioni da parte delle autorità governative. Donatien Nshole, segretario generale della conferenza, ha dichiarato, pur senza rivelare nomi, che il conteggio dei …

Continua il Blackout di internet in Congo

Da ieri il Congo non ha connessioni internet funzionanti né servizi di messaggistica. Il governo ha oscurato la rete, per evitare la diffusione di notizie non confermate sull’esito delle elezioni, dopo che, nella giornata di lunedì 31 dicembre, i due leader dell’opposizione avevano dichiarato di essere certi della loro vittoria. Il portavoce del governo (dimissionario?) di Kabila ha dichiarato che …

Chi ha vinto le elezioni in Congo?

Lunedì 31 dicembre, i leader dell’opposizione hanno dichiarato che dalle proiezioni la loro coalizione risulta vincente. La stessa dichiarazione nelle stesse ore è stata fatta dalla coalizione filogovernativa. In particolare, Vital Kamerhe, coordinatore della campagna elettoorale di Felix Tshisekedi, ha dichiarato che il suo candidato e l’altro leader di opposizione Martin Fayulu, stanno raggiungendo entrambi il 40% dei consensi. Emmanuel Ramazani Shadary, ex ministro …

La giornata elettorale in Congo

Sospetti di irregolarità, molte macchine per il voto elettronico non funzionanti, aperture in ritardo dei seggi per mancanza di corrente, nomi dei candidati sbagliati, presidenti di seggio sorpresi a votare più volte, voti per un candidato miracolosamente convertiti in voti per un rivale, lunghissime code e, a complicare il tutto, una pioggia torrenziale: così le elezioni in Congo hanno avuto …

Elezioni in Congo: nuovo rinvio

Isidore Ndaywel, storico congolese di 74 anni, ha vissuto l’indipendeza dal Belgio, due colpi di stato e tre cambiamenti di nome del paese. Oggi chiede solo di vedere un nuovo giro di boa per il suo paese: un’elezione libera che segni un passaggio di potere democratico all’interno della Repubblica del Congo. Ndaywell, che vive nascosto dallo scorso anno, dopo aver appoggiato pubblicamente …

Bukavu a scuola: Il mercatino di Corana

Giovedì scorso, 13 dicembre, in occasione della Festa di Natale, la nostra associazione ha allestito un piccolo mercatino alla scuola primaria di Corana. Da molti anni questa istituto elementare è vicino alla ONLUS e ne promuove le attività. Ancora una volta, tra canti tradizionali, poesie e melodie natalizie eseguite al flauto dai ragazzi, anche giovedì scorso l’incontro tra la ONLUS …