Il lento ritorno alla normalità dopo l’eruzione del vulcano

L’attività sismica del vulcano Nyiragongo sta lentamente scemando e le autorità si preparano a far rientrare la popolazione in alcune delle zone che erano state evacuate. In particolare, l’area circostante Goma non potrà più essere abitata, ma altre zone potranno riprendere vita, gradualmente. La già fragilissima economia della zona e l’equilibrio sociale, minato spesso dalle scorribande delle milizie armate, sono …

L’incontro annuale della Associazione

Domenica 6 giugno, nella parrocchia di Santa Maria di Caravaggio, in Pavia, i soci hanno svolto il loro incontro annuale. Come nel 2020, anche quest’anno, la pandemia ha impedito di svolgere la riunione di febbraio e l’incontro spirituale di giugno e ha costretto a un solo momento, più breve e sintetico, nel quale è stato approvato il bilancio e la …

News in diretta da Bukavu

Giungono da Bukavu le parole di Suor Anuarite che ci aggiorna su ciò che sta succedendo, dopo l’eruzione del vulcano che tanto panico ha creato nell’area di Goma. Molti sono stati i morti, molte le case distrutte e il caos che si è generato ha indotto gran parte della popolazione a fuggire verso Bukavu, per trovare rifugio. Al centro di …

Stato di assedio in due province del Congo

E’ di pochi giorni fa la notizia che il presidente della repubblica Democratica del Congo Felix Tshisekedi ha introdotto lo stato di assedio nelle provincie del Nord Kivu e di Ituri, dove da anni molti gruppi armati sembrano avere il pieno controllo del territorio. Per un mese, stando alle fonti, l’esercito regolare controllerà (o tenterà di controllare) quei territori per riportarli …

Il coronavirus in Congo: un nuovo aumento di casi

Dai primi di dicembre il coronavirus sta tornando molto pericoloso anche in Congo. Dallo scorso venerdì è stati imposto il coprifuoco dalle 21.00 alle 5.00 e sono state prese misure di contenimento, nello spirito molto simili a quelle europee. Oltre all’obbligo di indossare le mascherine, sono stati vietiati gli assembramenti per cerimonie religiose e i raduni privati con più di …

Aggiornamenti da Kinshasa

È di ieri la notizia che il parlamento della Repubblica Democratica del Congo ha votato l’autorizzazione a rimuovere la speaker della Camera,Jeannine Mabunda , alleata di vecchio presidente Kabila, il cui ruolo nella politica congolese sembra non avere mai fine. Questo potrebbe spianare la strada alla formazione di una maggioranza di governo davvero pro Tshisekedi, nei numeri e nelle intenzioni. …

La crisi politica in Congo

Tutto il mondo è paese, potremmo dire, se volessimo guardare con occhio tipicamente italiano quanto è successo nella sede del parlamento di Kinshasa alcuni giorni fa. Scene di scontri in aula, di arredi distrutti e di parlamentari che sono arrivati alle mani, sembrano tristemente riunire sotto la bandiera dell’indegnità compagini parlamentari molto lontane fra loro. In realtà, i tafferugli congolesi …

Congo news

Mentre i numeri della pandemia sembrano essere meno preocculanti che in Europa (11.000 casi a oggi, con circa 300 morti dall’inizio della diffusione del virus), il Congo continua ade ssere attraversato da venti di guerra civile. Sono come sempre i villaggi dell’Est del paese, poco a nord di Bukavu, nel Nord Kivu, ad essere oggetto di incursioni da parte dell’ADF …